Controllo Qualità | R&D | Metodi

Molecole

Controllo Qualità

Controllo Qualità | R&D | Metodi

I nostri laboratori sono cresciuti e hanno implementato tecniche e strumentazioni per assistere e sostenere la crescita dell’azienda.

Un laboratorio è dedicato alle analisi di tipo chimico e l’altro a quelle di tipo fisico.

I nostri punti di forza sono i seguenti:

1) utilizzo di una moderna strumentazione e di moderni metodi analitici;

2) severe procedure di controllo qualità che permettono la produzione di prodotti con un alto standard qualitativo;

3) personale qualificato che si interfaccia costantemente con i Clienti per l’assistenza tecnica.

 

 

 

 

 

Ricerca e Sviluppo

Controllo Qualità | R&D | Metodi

La ricerca e sviluppo apre gli occhi e le menti sul mondo, con lo scopo di raggiungere nuovi traguardi e soddisfare le sempre crescenti richieste della clientela.

Lavoriamo a stretto contatto con la Clientela per lo sviluppo di nuovi prodotti e soluzioni.

Controllo Qualità

 

 

 

 

 

 

 

Metodi utilizzati

Controllo Qualità | R&D | Metodi

I nostri metodi sono stati sviluppati per:

  • – controllare le materie prime in entrata;
  • – controllare qualità e performance dei prodotti finiti;
  • – deformulare la composizione di articoli con ricette note e incognite per risolvere problemi e raggiungere particolari caratteristiche chimico fisiche;
  • – sviluppare nuove ricette con lo scopo di raggiungere le caratteristiche volute dal Cliente.
Scariche

 

 

 

 

 

I nostri metodi sono:

Controllo Qualità | R&D | Metodi
Heraeus

 

 

strumentali come:

  • FTIR;
  • HPLC;
  • AAS;
  • spettrofotometri UV-visibile;
  • HPTLC-scanner;
  • XRF;
  • SEM

Titanstuc, laboratori per il PVC, ritardanti alla fiamma, soppressori di fumo

 

 

metodi chimici classici come:

  • titolazioni acido base;
  • titolazioni complessometriche;
  • Estrazioni;
  • analisi gravimetriche.

Titanstuc, laboratori per il PVC, ritardanti alla fiamma, soppressori di fumo

 

 

– metodi fisici per testare:

  • il comportamento reologico con plasticorders, estrusori e calandre;
  • la stabilità termica in accordo allo standard EN 60811-405 la e stabilità dinamica in stufa e in plasticorder;
  • la stabilità alla luce con QUV e Xenostest (ISO 4892 / ASTM D 4329);
  • la reazione alla fiamma  con misure di indice di ossigeno (ASTM D 2863 ), calorimetria a cono e le misure previste dallo standard UL94;
  • la densità dei fumi in accordo allo standard ASTM D 2843 e l’acidità dei fumi in accordo agli standard EN 60754 part I e II con forni tubolari;
  • le proprietà meccaniche come carico e allungamento a rottura in accordo allo standard ISO R 527;
  • la durezza dei materiali in accordo allo standard ISO 868;
  • la densità dei materiali in accordo allo standard ISO 1183;
  • l’assorbimento di acqua in accordo allo standard IEC 60811-402.

Titanstuc, laboratori per il PVC, ritardanti alla fiamma, soppressori di fumo